SFLI
Società dei Filologi della Letteratura Italiana
presso l'Accademia della Crusca
Via di Castello, 46
50141 Firenze (Italia)
info@sfli.it
Home > Soci > Antonello Fabio Caterino

Antonello Fabio Caterino

iiiiii
Biografia

Antonello Fabio Caterino (San Giovanni Rotondo, 10/12/1988) è professore a contratto di filologia della letteratura italiana presso l’Università degli Studi del Molise. Si è formato come italianista presso la Sapienza – Università di Roma (lauree triennale e magistrale); ha conseguito un dottorato di ricerca in Studi Umanistici presso l’Università della Calabria, e un altro in italianistica presso l’Université de Lausanne (dual doctoral degree program / cotutelle de these). Dopo aver fruito della borsa di dottorato presso l’ateneo calabrese, ha svolto le masioni di esercitatore universitario a contratto (insegnando istituzioni di letteratura italiana) e commissario d’esame, in qualità di cultore della materia. Presso l’ateneo losannese ha invece tenuto due corsi di elementi di grammatica e letteratura latina.  Inoltre, è stato postdoc presso l’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” e presso l’Istituto Italiano per gli Studi Storici di Napoli. Attualmente, dirige i progetti “PoLet500 – Polemiche letterarie del Cinquecento” e “Filologia – Risorse Informatiche”, entrambi supportati dal patrocinio dell’Università del Molise e riconosciuti dall’EADH (European Association for Digital Humanities) tra i progetti più significativi per la disciplina dell’informatica umanistica degli ultimi cinque anni. E’ altresì direttore di “Kepos – Semestrale di letteratura italiana” e della collana “La letteratura nella storia” (Aracne Editrice). E’ infine editore e cofondatore del marchio editoriale “Al segno di Fileta”. I suoi interessi di ricerca si rivolgono alla storia della tradizione lirica rinascimentale (specialmente riguardante i petrarchismi), alla filologia rinascimentale, alla storia del dissenso letterario, alla letteratura italiana in lingua latina, alla prosodia quattro-cinquecentesca. Altro campo d’indagine privilegiato è quello dell’informatica umanistica e della linguistica computazionale finalizzata alla ricostruzione, all’analisi e all’interpretazione del testo letterario antico.

Per ulteriori informazioni – e per un elenco dettagliato delle pubblicazioni scientifiche – si rinvia alla home http://antonellofabiocaterino.academia.edu

Bibliografia

Principali pubblicazioni:

– Antonio Brocardo, Rime, edizione critica e commento a cura di Antonello Fabio Caterino, prefazione di Daniele Santarelli, Roma, Aracne, 2017

– Rinascimento latino e volgare. Studi critici (2011-2016), Firenze, Edizioni CLORI, 2017 (ISBN 978-88-942416-1-7)

 – Quaderni Eretici, n. 5/2017, a cura di Luca Al Sabbagh, Antonello Fabio Caterino, Daniele Santarelli e Domizia Weber (ISSN 2421-3012). 

–  GLODIUM, Glossario di Informatica umanistica, a cura di Antonello Fabio Caterino, Marcello Bolpagni, Marco Petolicchio, Firenze, Edizioni CLORI, 2017-in corso. ISBN 978-88-942416-0-0 

– Kepos – Semestrale di letteratura italiana, a cura di Antonello Fabio Caterino, Francesca Favaro e Vanessa Iacoacci, num. 1/2018 (anno I), fasc. I-II (ISSN: 2611-6685).

 – Filliroe e i suoi poeti: da Tito Strozzi a Ludovico Ariosto, in «Annali online di lettere – Ferrara», Voll. 1-2 (2011), pp. 182-208 (ISSN 1826-803X)

– Per uno status quaestionis degli studi sull’Eroticon di Tito Vespasiano Strozzi, in «Spolia – Journal of medieval studies», oct. 2012 (ISSN 1824-727X)

– La medaglia di Sperandio de’ Savelli per Tito Vespasiano Strozzi e la tomba di Protesilao, in «La rivista di Engramma», n. 112 (Astri, ninfe, amori nel Rinascimento), dic. 2013, pp.  38-57 (ISBN 978-88-98260-57-7, ISSN rivista 1826-901X)

– Nuovi documenti aretiniani in conclusione della polemica con Brocardo, in «Diacritica», Anno I, fasc. 2 (25 aprile 2015), pp. 13-19

 –La letteratura in rete e gli strumenti digitali, in «La rassegna della letteratura italiana», 2016 n.1-2, pp. 111-123 (ISSN 0033-9423)

 – La lirica di Antonio Brocardo, in I cantieri dell’italianistica. Atti del XVII congresso dell’ADI (Roma Sapienza, 18-21 settembre 2013), ed. by B. Alfonzetti, G. Baldassarri e F. Tomasi, Roma, Adi editore, 2014 (ISBN: 9788890790546)

 – «Casa Cornar» o «ponte Sisto»? Gli Abati Cornari a partire dalle Lettere volgari di diversi, in Archilet, Per uno studio delle corrispondenze letterarie di età contemporanea, ed. by C. Carminati, P. Procaccioli, E. Russo, C. Viola, Edizioni Quiedit, Verona, 2016

 – Nota sui «sei sonetti sferici» di Mario Colonna: edizione, commento e disamina metrica, in «ACME – Annali della Facoltà di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Milano», n. 1, 2017, pp. 109-120

 – Per una biografia di Antonio Brocardo antecedente alle polemiche, in «Zbornik radova Filozofskog fakulteta u Splitu», 10 (2017), pp. 15-32

 – Madrigali e strutture madrigalesche in Antonio Brocardo, in L’Italianistica oggi: ricerca e didattica, Atti del XIX Congresso dell’ADI – Associazione degli Italianisti (Roma, 9-12 settembre 2015), a cura di B. Alfonzetti, T. Cancro, V. Di Iasio, E. Pietrobon, Roma, Adi editore, 2017