SFLI
Società dei Filologi della Letteratura Italiana
presso l'Accademia della Crusca
Via di Castello, 46
50141 Firenze (Italia)
societadeifilologi@gmail.com
Home > Soci > Carla Gambacorta

Carla Gambacorta

Università per Stranieri di Perugia
Ricercatore TI Professore aggregato
SSD: L-FIL-LET/13

E-mail: carla.gambacorta@unistrapg.it
Home page istituzionale
Biografia

Ricercatore confermato dell’SSD L-FIL-LET/13 e Professore aggregato presso l’Università per Stranieri di Perugia, Dipartimento di Scienze umane e sociali.

Abilitata alla II fascia di docenza nel Settore concorsuale 10/F3 – Linguistica e Filologia italiana (ASN 2018-2020).

Assegnista di ricerca di Filologia italiana all’Università per Stranieri di Perugia. Dottorato di ricerca in Filologia romanza e Linguistica generale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Perugia. Lettore di italiano L2 all’Università di Nitra (Slovacchia), presso la cattedra di Romanistica (prof. Pavol Koprda). Borsa di studio al Centro Ramon Piñeiro para a Investigación en Humanidades di Santiago di Compostela (Galizia, Spagna). Laurea in Lettere presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Perugia.

Attualmente insegna Linguistica romanza e Filologia italiana al Corso di laurea triennale in “Lingua e Cultura Italiana” LiCI (e precedentemente ha insegnato Filologia romanza al Corso di laurea triennale in “Insegnamento della Lingua e Cultura italiana a stranieri” ILIS e Filologia italiana al Corso di laurea magistrale “Promozione dell’Italia e del Made in Italy”, già Corso di laurea magistrale in “Promozione dell’Italia all’estero” e al corso di laurea magistrale Insegnamento dell’italiano a stranieri e anche ai Corsi di lingua di livello avanzato C2).

Da marzo 2020 è membro del Senato accademico dell’Università per Stranieri di Perugia.
Dall’a.a. 2018-2019 è componente del Gruppo Assicurazione della Qualità del Corso di laurea LICI all’Università per Stranieri di Perugia.
Dal 15 dicembre 2020 è membro della Commissione dipartimentale per gli Eventi scientifici (nomina del Consiglio).

Da settembre 2019 a settembre 2020 è stata componente del Comitato di direzione del Dipartimento di Scienze umane e sociali dell’Università per Stranieri di Perugia (nomina del Direttore di Dipartimento).

Dal 16 aprile 2019 al 26 marzo 2020 è stata componente del Gruppo di lavoro per la revisione e riorganizzazione dei diversi indirizzi del Dottorato di Ricerca (Nomina del Senato accademico dell’Università per Stranieri di Perugia. Deliberazione 45/2019 – Protocollo n. 5266/2019).

Nell’a.a. 2020-2021 ha tenuto per affidamento l’intero insegnamento del corso di Storia della lingua italiana (12 CFU, 72 ore) al corso di Laurea triennale in Lettere all’Università degli Studi di Perugia.

Nell’a.a. 2019-2020 ha tenuto per affidamento l’intero insegnamento del corso di Storia della lingua italiana (12 CFU, 72 ore) al corso di Laurea triennale in Lettere all’Università degli Studi di Perugia.

Nell’a.a. 2018-2019 ha tenuto per affidamento l’insegnamento del corso di Storia della lingua italiana (2 moduli: mod. B e mod. C, 36 ore) al corso di Laurea triennale in Lettere all’Università degli Studi di Perugia.

Componente dell’Unità locale (Università per Stranieri di Perugia) per il PRIN 2017, finanziato dal MIUR (2019-2021). Titolo del Progetto di Ricerca: Petrarch’s ITINERA: Italian Trecento Intellectual Network and European Renaissance Advent. ITINERA: La rete intellettuale europea del Trecento e l’alba del Rinascimento attraverso lo studio dei corrispondenti di Petrarca e delle loro relazioni. Coordinatore scientifico del progetto: Natascia Tonelli (Università di Siena).

Già membro del Collegio docenti del Dottorato di Ricerca in “Scienze del Linguaggio” (Università per Stranieri di Perugia), è attualmente membro del Comitato scientifico dell’Indirizzo in “Scienze linguistiche e filologiche” del Dottorato di Ricerca in “Scienze Letterarie, Librarie, Linguistiche e della Comunicazione Internazionale” (Università per Stranieri di Perugia). In precedenza membro del Collegio docenti del Dottorato “Culture e Linguaggi” (Università degli Studi di Perugia) e membro del Collegio docenti del Dottorato di Ricerca in “Filologia romanza e Linguistica generale” (Università degli Studi di Perugia).

Negli a.a. 2009-2010, 2015-2016, 2017-2018, 2019-2020, ha svolto lezioni al Corso di Dottorato di Ricerca in “Scienze del Linguaggio” dell’Università per Stranieri di Perugia, poi Dottorato in “Scienze letterarie, librarie, linguistiche e della comunicazione internazionale” (e in precedenza ha tenuto lezioni al dottorato di “Filologia romanza e Linguistica generale” dell’Università degli Studi di Perugia, di cui era membro del Collegio docenti).

È stata membro delle Commissioni per l’ammissione alla Scuola di Dottorato in “Scienze del Linguaggio”. Università per Stranieri di Perugia (D.R. n. 48 del 01/03/2010) (D.R. n. 326 del 01/12/2011), membro delle Commissioni per l’ammissione al Dottorato di ricerca in “Scienze letterarie, librarie, linguistiche e della comunicazione internazionale” indirizzo in “Scienze linguistiche e filologiche”. Università per Stranieri di Perugia (D.R. n. 315 del 20/12/2013) (D.R. n. 229 del 20/09/2016) (D.R. n. 277 del 22.08.2018), membro delle Commissioni giudicatrice per la prova finale del corso di Dottorato di ricerca in “Scienze letterarie, librarie, linguistiche e della comunicazione internazionale”, Indirizzo in “Scienze linguistiche e filologiche” (XXX, XXXII, ciclo). Università per Stranieri di Perugia (D.R. 103 del 15/03/2018), membro della Commissione giudicatrice per la prova finale del dottorato in “Linguistica storica e storia linguistica italiana”, Dipartimento di “Scienze documentarie, linguistico-filologiche e geografiche” (via dei Volsci n.122), Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (D.R. n. 179/2014; n. protocollo 0004178 del 23/01/2014).

Membro (dal 2006 al 2014) della Commissione Erasmus (mobilità studenti e docenti), fino all’a.a. 2014-2015 è stata Tutor di tirocinio (referente didattico) per gli studenti del Corso di laurea triennale in “Lingua e Cultura Italiana e del Corso di laurea magistrale in “Italiano per l’insegnamento a stranieri” (e precedentemente Tutor di tirocinio e di Corso del Corso di laurea triennale in “Insegnamento della Lingua e Cultura italiana a stranieri”).
Inoltre, negli a.a. 2015/2016 e 2016/2017 ha ricoperto l’incarico di Tutor del Corso di laurea magistrale in “Promozione del’italia e del Made in Italy”.

Più volte membro della Commissione per i Test di ingresso al Corso di laurea magistrale in “Promozione dell’Italia all’estero”, al Corso di laurea magistrale in “Promozione dell’Italia e del Made in Italy” e al Corso di laurea triennale in “Lingua e Cultura Italiana”, ha preso parte a varie Commissioni per la selezione (per titoli), per merito comparativo, per la copertura da parte di docenti esterni di insegnamenti, moduli di insegnamento e attività didattiche integrative, e alle Commissioni per il conferimento di assegni di Ricerca, per il conferimento di un assegno di ricerca annuale per il progetto PRIN.

Relatore e correlatore di tesi di laurea triennale (LiCI) e di laurea magistrale (ItAS e PrIMI) e di tesi di dottorato del Settore scientifico-disciplinare L-FIL-LET/13.

Nel 2008, 2011, 2014, 2015 ha valutato i progetti presentati nell’ambito del bando Vinci, emanato dall’Università Italo Francese (Università degli Studi di Torino) e dedicato al sostegno finanziario di corsi universitari bi-nazionali, di dottorati in co-tutela e mobilità.

Dal 2000 è membro del Comitato di Redazione della rivista «Contributi di filologia dell’Italia mediana» (CoFIM), diretta da Enzo Mattesini e Ugo Vignuzzi.

È stata peer revewier per riviste di settore: Carte romanze (2019) e per Studi di filologia italiana (2018).

È socia della Società dei Filologi della Letteratura Italiana, della Società Internazionale di Studi Francescani, della Deputazione di Storia Patria per l’Umbria, dell’Accademia Properziana del Subasio.

Bibliografia

C. Gambacorta, Maturanzio e il volgare, in «Bollettino della deputazione di storia patria per l’Umbria», Francesco Maturanzio. Studi per il cinquecentesimo anniversario della morte (1518-208), CXVI (2019), 1,  pp. 257-272. ISSN: 0300-4422

C. Gambacorta – E. Mattesini, Sondaggi sulla lingua del “Quadriregio” dalla tradizione manoscritta all’editio princeps (1481), in Elena Laureti – Daniele Piccini (a cura di) Federico Frezzi e il “Quadriregio”. Atti del Convegno internazionale di studi. Foligno-Perugia, 23-24-25 febbraio 2017, Ravenna, Longo, pp. 307-358. ISBN: 978-88-9350-023-4. ISSN: 1973-8455

C. Gambacorta, Il servo perugino Guazzetto nel Vecchio innamorato di Virgilio Verucci (1613), in «Studi linguistici italiani», XLV (2019), 1, pp. 3-26. ISSN: 0394-3569

C. Gambacorta, Il “bellissimo rotto” di Giovanni Battista Lalli di Norcia (1572-1637), in «Studi di erudizione e di filologia italiana», 7 (2018), pp. 173-189. ISSN: 2281-602x

C. Gambacorta,  Due lettere e una stima in volgare del pittore assisano Dono Doni, in «Carte romanze», 6/2 (2018), pp. 49-62. eISSN 2282-7447

C. Gambacorta, La lingua della campagna spoletina: le battute di Biasciangelo contadino nella commedia il Sensale (1643) di Bernardo Luparini, in «Carte di viaggio. Studi di lingua e letteratura italiana», 11 (2018), pp. 79-98. ISSN: 1974-0557

Corgnolo della Corgna. La Divina villa. Volume primo (Introduzione, Libro I e II). Edizione critica a cura di C. Gambacorta, Spoleto, Fondazione Centro Studi sull’Alto Medioevo (CISAM) (Quaderni del “Centro per il collegamento degli Studi medievali e umanistici in Umbria”, 58. Collana diretta da Enrico Menestò), 2018, pp. XX, 362. ISBN: 978-88-6809-189-7

C. Gambacorta, Il perugino del Perugino. Testo e lingua degli autografi di Pietro Vannucci, in «Rivista italiana di linguistica e di dialettologia», XX (2018), pp. 131-150. ISSN: 1128-6369

C. Gambacorta, Cinque lettere (1388-1389) in volgare di ser Giovanni Ludovici da Stroncone, in «Bollettino della Deputazione di storia patria per l’Umbria», CXIV (2017), pp. 1-11. ISSN: 0300-4422

C. Gambacorta, Appunti sulla lingua di laude trecentesche da due codici dei Disciplinati di Città di Castello, in «Contributi di filologia dell’Italia mediana», XXXI-XXXII (2017-2018), pp. 43-59. ISSN: 1126-778X

C. Gambacorta (a cura di), La Cronaca della città di Perugia di Francesco Maturanzio (Biblioteca comunale Augusta di Perugia, ms. I 109), Fondazione Centro Italiano di Studi sull’Alto Medioevo CISAM (Quaderni del “Centro per il collegamento degli Studi medievali e umanistici in Umbria”, 53. Collana diretta da Enrico Menestò), 2014, pp. XX, 420. ISBN: 978-88-6809-031-9

C. Gambacorta, Terminologia tecnica nei Tre libri dell’arte del vasaio di Cipriano Piccolpasso, in «Contributi di filologia dell’Italia mediana», XXVIII (2014), pp. 143-208. ISSN: 1126-778X

C. Gambacorta, recensione a Giampiero Cuzzini Neri – Lamberto Gentili, Grande vocabolario del dialetto spoletino (1972-2008). Presentazione di E. Mattesini, Spoleto 2008, pp. LXXII, 1014 [Opera del Vocabolario dialettale umbro, 14]; Giampiero Cuzzini Neri, Racconti patricani dal patrimonio di letteratura orale di Domenico Bartoli il pastore di parole. Presentazione di E. Mattesini, Spoleto 2009, Quaderni di cultura spoletina, pp. 254 [Opera del Vocabolario dialettale umbro, 15], rec. in «Contributi di filologia dell’Italia mediana», XXV (2011), pp. 301-314. ISSN: 1126-778X

C. Gambacorta, I pataphi in volgare dell’umanista perugino Francesco Maturanzio, in «Contributi di filologia dell’Italia mediana», XXIV (2010, ma 2011), pp. 5-26. ISSN: 1126-778X

C. Gambacorta, Il volgare a Todi tra XIII e XV secolo. In Todi nel Medioevo (secoli VI-XIV), in Atti del XLVI Convegno storico internazionale, Spoleto, Fondazione Centro Italiano di Studi sull’Alto Medioevo, 2010, pp. 815-836. ISBN: 9788879884723

C. Gambacorta, Per una edizione critica della Fiorita chietina di Armannino giudice. Sondaggi sulla lingua. In Atti del XXV Congrès International de Linguistique et de Philologie Romanes, Ed. M. Iliescu, H. M. Siller Runggaldier, P. Danler (Innsbruck, 3-8 septembre 2007), Berlin / New York, Walter de Gruyter, 2010, vol. II, pp. 711-720. ISBN: 9783110231922

C. Gambacorta, Etimologie e paretimologie nell’onomastica della versione chietina della Fiorita di Armannino giudice, in «Il nome nel testo», Atti del XIII Convegno internazionale di Onomastica letteraria, 2009, pp. 271-85. ISSN: 2282-5649 ISBN: 9788846727015

C. Gambacorta, Un glossario latino-volgare (Biblioteca Comunale “Augusta” di Perugia, ms. B 56), in «Contributi di filologia dell’Italia mediana», XXI (2007), pp. 79-134. ISSN: 1126-778X

C. Gambacorta, Testo e lingua di un anonimo poemetto in volgare perugino di fine Trecento, in «Contributi di filologia dell’Italia mediana», XVIII (2004), pp. 5-40. ISSN: 1126-778X

C. Gambacorta, Il volgare spoletino in un registro di riscossioni e pagamenti di S. Gregorio Maggiore (1360), in «Contributi di filologia dell’Italia mediana», XVII (2003, ma 2004), pp. 5-50. ISSN: 1126-778X

C. Gambacorta, Il perugino Corniolo Della Corgna e il suo trattato di agricoltura: preliminari a un’edizione critica, in «Bollettino della Deputazione di storia patria per l’Umbria», XCVIII, pp. 365-404. ISSN: 0300-4422

C. Gambacorta,  Il volgare dello Statuto dela terra de Ursongia (Abruzzo, secc. XIV ex.-XV in.), in «Contributi  di filologia dell’Italia mediana», XIV (2000), pp. 47-113. ISSN: 1126-778X

C. Gambacorta, Nota linguistica, in C. Gambacorta – G. Baronti (a c. di), Paul Scheuermeier: parole e cose dell’Umbria contadina (1924-1930), Foligno, Libreria Editoriale Umbra, 2000, pp. 25-40ISBN 88-85659-76-4

C. Gambacorta – G. Baronti (a c. di), Paul Scheuermeier: parole e cose dell’Umbria contadina (1924-1930), , Foligno, Libreria Editoriale Umbra, 2000. ISBN 88-85659-76-4