SFLI
Società dei Filologi della Letteratura Italiana
presso l'Accademia della Crusca
Via di Castello, 46
50141 Firenze (Italia)
societadeifilologi@gmail.com
Home > Soci > Irene Falini

Irene Falini

cof
Biografia

Ho conseguito il dottorato di ricerca ad aprile del 2017 presso l’Università di Genova (Dipartimento di Italianistica, Romanistica, Antichistica, Arti e Spettacolo – DIRAAS), discutendo una tesi dal titolo Le rime di Francesco Cei. Edizione critica e commento (tutor prof. Marco Berisso). Mi sono formata con il prof. Giuseppe Marrani presso l’Università per Stranieri di Siena, redigendo una tesi magistrale sulle rime di Lorenzo Moschi. Sebbene le mie principali ricerche si siano concentrate sulla lirica volgare (in specie dal XIV al XV secolo), coltivo anche altri interessi, come la poesia comica medievale, la lessicografia e la storia del libro. Collaboro con «La Rassegna della Letteratura Italiana» per recensioni nel settore Origini e Duecento (coordinatore prof. Marco Berisso). Sono socia della Società Canadese per gli Studi di Italianistica (CSIS), dell’Associazione degli Italianisti (ADI) e della Società dei Filologi della Letteratura Italiana (SFLI). Da giugno 2017 sono assegnista di ricerca presso l’Istituto del CNR Opera del Vocabolario Italiano nell’ambito del progetto FOE 2016 “Tesoro della Lingua Italiana delle Origini”. Da dicembre 2017 sono cultrice della materia presso la cattedra di Filologia italiana dell’Università di Genova (prof. Marco Berisso). Parallelamente alla redazione delle voci del TLIO, sto sistemando l’edizione delle rime di Francesco Cei e sto completando il lavoro su Lorenzo Moschi (commento alle rime e edizione critica delle lettere).

 

 

Bibliografia

ARTICOLI IN RIVISTA

Scelta di voci del Tesoro della Lingua Italiana delle Origini, in «Bollettino dell’Opera del Vocabolario Italiano», XXIII, 2018, pp. 74-78

Gli strambotti di Francesco Cei. Edizione critica e commento, in «Interpres», XXXVI, 2018, pp. 139-90

Le rime di Lorenzo Moschi, in «Bollettino dell’Opera del Vocabolario Italiano», XXII, 2017, pp. 291-316 (con minime correzioni nel Corpus OVI)

Una canzone in doppia redazione di Lorenzo Moschi, in «Per Leggere – I generi della lettura», XIV, n. 27, autunno 2014, pp. 7-32

ATTI DI CONVEGNO

Gli “oggetti” della poesia comico-oscena del Medioevo italiano (con una proposta di lettura per il sonetto Volesse iddio che tti paresse il vino di Lorenzo Moschi), in «Quaderni di Palazzo Serra», 30, 2018, pp. 35-50

Le rime di Francesco Cei: preliminari osservazioni metriche e tematiche, in L’Italianistica oggi: ricerca e didattica, Atti del XIX Congresso dell’ADI – Associazione degli Italianisti (Roma, 9-12 settembre 2015), a c. di B. Alfonzetti, T. Cancro, V. Di Iasio, E. Pietrobon, Roma, Adi editore, 2017

ARTICOLI IN VOLUME

Non può esser gentil core: un inno all’amore dalle rime di Francesco Cei, in Briciole di discorsi amorosi. Scritti per Sara Natale & Simone Albonico offerti dagli amici fiorentini, Pisa, Edizioni il Campano, 2018, pp. 189-99

VOCI

Staccoli, Agostino, in Dizionario biografico degli italiani, XCIII, Roma, Istituto della Enciclopedia italiana, pp. 833-35

[con Marta Ceci] Francesco Cei, in Atlante dei canzonieri in volgare del Quattrocento, a c. di Andrea Comboni e Tiziano Zanato, Firenze, SISMEL – Edizioni del Galluzzo, 2017, pp. 207-13

Scheda FI1503-Cei per Lyra (pubblicata in rete al link: http://lyra.unil.ch/books/136)

Voci per il Tesoro della Lingua Italiana delle Origini: PERFIDAMENTE, PERFIDEZZA, PERFIDIA, PERFIDIARE, PERFIDIOSO, PERFIDITÀ, PÈRFIDO, RASSOMIGLIARE, RISOMIGLIAMENTO, RISOMIGLIANTE, RISOMIGLIARE, RISULTAMENTO, RISULTARE (1), RISULTAZIONE, SEGNATURA (1), SEGNAZIONE, VERSIFICARE, VERSIFICATO, VERSIFICATORE, VERSIFICATURA

 RECENSIONI

1.   Giuseppe Zarra, Un nuovo testimone della «Chirurgia» di Guglielmo da Saliceto in volgare (Bologna, Biblioteca Universitaria, 1220), in «Filologia italiana», 2017, 14, pp. 67-74, in «La Rassegna della Letteratura Italiana», anno 122°, serie IX, n. 2, 2018, p. 388

2.   Marco Maggiore, «Lecitare» e altri problemi in una canzone anonima del Duecento, in «Lingua nostra», 2018, 79, 1- 2, pp. 3-13, in «La Rassegna della Letteratura Italiana», anno 122°, serie IX, n. 2, 2018, pp. 392-393

3.    Lorenzo Mainini, Un sonetto di polemica stilistica dal Vat. lat. 2909, in «Studj romanzi», 2017, 13, pp. 173-188, in «La Rassegna della Letteratura Italiana», anno 122°, serie IX, n. 2, 2018, p. 394

4.    Claudio Giunta, Per quel Deu, in «Lingua e stile», 2017, LII, 2, pp. 167-170, in «La Rassegna della Letteratura Italiana», anno 122°, serie IX, n. 2, 2018, p. 381

5.   Cino da Pistoia nella storia della poesia italiana, a c. di Rossend Arqués Corominas e Silvia Tranfaglia, Firenze, Cesati, 2016, in «La Rassegna della Letteratura Italiana», anno 122°, serie IX, n. 1, 2018, pp. 56-59.

6.    Scrivere, leggere, conservare. A colloquio con Armando Petrucci, a c. di Nadia Cannata e Maddalena Signorini, in «Studj romanzi», X, 2014, in «La Rassegna della Letteratura Italiana», anno 121°, serie IX, n. 1, 2017, pp. 58-59

7.     Fabio Sangiovanni, Postille sillabiche alla scuola siciliana, in «Studj romanzi», IX, 2013, pp. 53-92, in «La Rassegna della Letteratura Italiana», anno 121°, serie IX, n. 1, 2017, pp. 59-60

8.    Giuseppe Marrani, Filologia e pratica del commento. Ripensare Cecco Angiolieri, in La pratica del commento, Atti del convegno dell’Università per Stranieri di Siena, 14-16 ottobre 2014, a c. di Daniela Brogi, Tiziana de Rogatis, Giuseppe Marrani, Pisa, Pacini, 2015, pp. 45-65 (Testi e Culture in Europa, 17), in «La Rassegna della Letteratura Italiana», anno 121°, serie IX, n. 1, 2017, pp. 73-74

9.    Gabriele Baldassari, Considerazioni sul corpus di Dino Frescobaldi, in «Studj romanzi», IX, 2013, pp. 157-211, in «La Rassegna della Letteratura Italiana», anno 121°, serie IX, n. 1, 2017, pp. 74-75

10.  Pasquale Stoppelli, «Conven poi voi laudar sara fornomo». Nuove ipotesi sulla tenzone del «duol d’amore», in «Rivista di studi danteschi», XIII, 2013, Roma, Salerno Editrice, pp. 3-23, in «La Rassegna della Letteratura Italiana», anno 119°, serie IX, n. 2, 2015, pp. 388-89

11.    Ricordo di Domenico De Robertis, Atti delle giornate in memoria. Firenze, 9-10 febbraio 2012, a c. di Carla Molinari e Giuliano Tanturli, «Quaderni Per Leggere», 14, Lecce, Pensa MultiMedia Editore, 2013, in «La Rassegna della Letteratura Italiana», anno 119°, serie IX, n. 2, 2015, pp. 390-91

12.   Tobias Leuker, Le poesie “genovesi” di Arnaut de Maruelh, Raimbaut de Vaqueiras e Albertet, in «Medioevo romanzo», XXXVII, 2013, pp. 327-48, in «La Rassegna della Letteratura Italiana», anno 119°, serie IX, n. 1, 2015, p. 71

13.   Enrico Artifoni, Amicizia e cittadinanza nel Duecento. Un percorso (non lineare) da Boncompagno da Signa alla letteratura didattica, in Parole e realtà dell’amicizia medievale, a c. di Isa Lori Sanfilippo e Antonio Rigon, Atti del Convegno di studio svoltosi in occasione della XXII edizione del Premio internazionale Ascoli Piceno (Ascoli Piceno, Palazzo dei Capitani, 2-4 dicembre 2010), Roma, Istituto storico italiano per il medio evo, 2012, pp. 11-30, in «La Rassegna della Letteratura Italiana», anno 119°, serie IX, n. 1, 2015, p. 73

14.  Luigi Pulci, Sonetti extravaganti, edizione critica a c. di Alessio Decaria, Firenze, Società Editrice Fiorentina, 2013, in «Per Leggere – I generi della lettura», XV, n. 28, primavera 2015, pp. 145-52

15.    Sebastian Neumeister, Potere sovrano e servizio d’amore: le poesie degli Svevi (Enrico VI, Federico II, Re Enzo), in «Giornale storico della letteratura italiana», 2013, CXC, n. 632, pp. 481-500, in «La Rassegna della Letteratura Italiana», anno 118°, serie IX, n. 2, 2014, pp. 489-90

16.  Luca Morlino, Sui proverbi volgari di Geremia da Montagnone, in «Bollettino dell’Opera del Vocabolario Italiano», 2013, XVIII, pp. 249-75, in «La Rassegna della Letteratura Italiana», anno 118°, serie IX, n. 2, 2014, pp. 494-95

17.    Manuela Sanson, Il corpo nelle «Laude» di Jacopone da Todi, in «Cultura Neolatina», 2012, LXXII, 3-4, pp. 265-305 (prima parte) e 2013, LXXIII, 3-4, pp. 401-42 (seconda parte), in «La Rassegna della Letteratura Italiana», anno 118°, serie IX, n. 2, 2014, pp. 495-96

18.  Maddalena Signorini, Minima postilla sul canzoniere marciano it. IX. 529 (10629), in «Critica del testo», 2012, XV, 1, pp. 239-43, in «La Rassegna della Letteratura Italiana», anno 118°, serie IX, n. 2, 2014, p. 496

19.   «Diverse voci fanno dolci note». L’Opera del Vocabolario Italiano per Pietro G. Beltrami, a c. di Pär Larson, Paolo Squillacioti e Giulio Vaccaro, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2013, in «La Rassegna della Letteratura Italiana», anno 118°, serie IX, n. 1, 2014, pp. 128-31

AGGIORNATO A MAGGIO 2019